Undici minuti è un libro del grande Paulo Coelho, scrittore e poeta brasiliano.

Non mi era mai capitato tra le mani un suo libro, solo qualche poesia, per cui quando mio zio me lo diede e lessi il titolo, capii subito che sarebbe stato un libro pieno di riflessioni e frasi profonde e significative. Tuttavia lo misi da parte e lo ripresi in mano solo un paio di mesi dopo.

“Undici minuti”, chissà a cosa si riferiva il titolo. Apro e vado diretta alla pagina in cui il libro cominciava, saltando dediche ed altre introduzioni.

“C’era una volta una prostituta di nome Maria.”, è questa la frase con cui Coelho decide di cominciare il suo libro, e come lui stesso spiega nelle righe successive, unire la frase caratteristica di ogni racconto per bambini “c’era una volta” con il termine “prostituta” è un modo curioso e strano di cominciare un romanzo. Fu proprio questa frase e questa sua spiegazione ad incuriosirmi e farmi proseguire la lettura, per cui mi misi comoda e continuai a leggere.

Il libro ci presenta la storia di questa prostituta, Maria, le cui vicende iniziano all’età di 11 anni, quando incontra il suo primo amore, a cui sfugge, e che perderà per sempre. La sua adolescenza è piena di delusioni amorose, ma il destino sembra sorriderle il giorno in cui un uomo le offre un lavoro in Europa. Così Maria decide di lasciare il piccolo paesino del Brasile in cui abitava, per cercare la sua fortuna, e tornare un giorno ricca e felice, aiutare i suoi genitori e crearsi un futuro migliore.

In Europa Maria vivrà molte peripezie, si troverà davanti a molte scelte e sfide, che la faranno crescere e capire molto sulla sua vita, ma ciò che accompagnerà il suo viaggio fino alla fine sarà la ricerca del vero amore.

Il libro è narrato in terza persona singolare con dei commenti in prima persona (della protagonista) alla fine di quasi tutti i capitoli.

Undici minuti è un bel libro, con riflessioni poetiche e una vicenda particolare, che merita di essere letto e capito.

 

“Voglio capire il dolore.”

“L’hai sperimentato ieri, e hai scoperto che conduce al piacere. L’hai provato oggi, e hai trovato la pace.”    -tratto da Undici minuti.

 

Dove trovare il libro.

 

Annunci