Il signore delle Mosche, di William Golding, è un libro che dovevo leggere per le vacanze e che ho finito di leggere questi giorni.

Golding ci racconta in questo libro di un gruppo di ragazzi che si trovano da soli su un’isola deserta dopo che il loro aereo cade. Questi ragazzi cercano subito di oganizzarsi ed eleggono un capo tra di loro, Ralph, che doveva occuparsi di mantenere la pace sull’isola e fare in modo di ricevere aiuto ed essere salvati.

La pace, però, non dura molto, perchè Jack, un ragazzo ribelle e geloso di Ralph decide di prendere il comando e convince alcuni dei ragazzi di seguirlo.

Presto avviene tra i due gruppi anche uno scontro, dove alcuni verranno uccisi e altri feriti. Il finale lo lascio a voi.

A me non è piaciuto tanto come libro, avendo un linguaggio “vecchio”, ed essendo scritto molti anni fa, è un po’ noioso, ma merita di essere letto per il messaggio che Golding trasmette con questo romanzo.

Dove acquistare il libro

Annunci